Sito web ufficiale di TSP Association

Organi associativi

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI

 

L'Assemblea  è costituita da tutti i soci. Essa ha luogo in via ordinaria due volte all'anno, la prima in una data nel mese di settembre e la seconda in una data nel mese di marzo. L'Assemblea ha luogo inoltre in via straordinaria ogni qualvolta lo ritenga opportuno il Presidente o ne facciano richiesta almeno due quinti dei soci effettivi e nella domanda siano indicati gli argomenti da trattare.

Sono di competenza dell'Assemblea:

  • la determinazione, in sede di esame e di approvazione della relazione annuale del Presidente, degli indirizzi generali dell'azione dell'Associazione nonché l’approvazione delle linee strategiche e del piano pluriennale di attività;
  • l'esame del bilancio preventivo e del conto economico e finanziario consuntivo dell'Associazione, unitamente alle relazioni Revisore dei Conti, e le relative deliberazioni;
  • l'elezione del Presidente dell'Associazione, dei componenti del Comitato Esecutivo, del collegio dei Probiviri, del Tesoriere e del Revisore dei Conti;
  • l'esame dei problemi di particolare importanza interessanti la categoria che siano ad essa sottoposti dal Comitato tecnico e le relative deliberazioni;
  • le modifiche dello Statuto e lo scioglimento dell'Associazione;
  • l’ammontare delle quote associative.
 

PRESIDENTE 

Sergio Tusa. Consulente aziendale (Ptolemus Consulting Group) con particolare focus sulle tematiche UBI, ha contribuito all'avvio del business della telematica (assicurativa, Emergency-call, electronic-toll), supportando numerosi progetti. Da marzo 2014 ricopre la carica di Presidente dell'Associazione.

VICE PRESIDENTE

Mario Polosa. 

SEGRETARIO GENERALE

Domenico Petrone. Fondatore di Viasat Group S.p.A., è un imprenditore impegnato da oltre quarant’anni nel settore dell’innovazione tecnologica, prima dell’elettronica industriale e consumer, poi delle telecomunicazioni e della telematica. Premiato nel 2009 con l’ “Oscar di Bilancio Piccole e Medie Imprese” e nel 2012 come Imprenditore dell'Anno 2011" per la categoria Technology and Innovation.

 

|

COMITATO ESECUTIVO

 

Il comitato esecutivo è composto dal Presidente e da membri eletti dall’Assemblea con un minimo di 2 e un massimo di 4, e dura in carica per un anno e può essere rieletto fino ad un massimo di tre mandati consecutivi.

Spettano al Comitato Esecutivo tutti i poteri di straordinaria amministrazione. Sono inoltre di competenza del Comitato Esecutivo:

  • la delibera sull'ammissione dei soci, la presa d’atto del loro recesso o l’esclusione;
  • la definizione del numero, dei compiti e della composizione dei gruppi che coadiuvano l'Associazione nello svolgimento della sua attività e che sono coordinati dai responsabili degli uffici dell’Associazione competenti per materia;
  • la nomina dei componenti del Comitato Tecnico;
  • l’attribuzione d’incarico a propri componenti in merito all’attuazione di progetti di particolare rilievo per il settore, al fine di coadiuvare gli Organi associativi;
  • la nomina dei rappresentanti dell'Associazione presso enti, amministrazioni pubbliche ed altri organismi;
  • propone al Comitato Tecnico  la nomina di persone incaricate dell’attuazione di progetti di particolare rilievo per il settore, al fine di coadiuvare i vertici associativi;
  • la costituzione di commissioni o gruppi di lavoro per l’esame di specifici problemi.
 

 

|

COMITATO TECNICO

 

Il Comitato Tecnico è nominato dal comitato esecutivo ed è formato da 3 a 7 membri e dura in carica un anno. Il Comitato Tecnico è coordinato dal Presidente. Spetta, in particolare, al Comitato Tecnico:

  • coadiuvare l’Assemblea e il Presidente nell’attività necessaria al perseguimento degli scopi associativi;
  • collaborare con gli uffici dell’Associazione nella raccolta e nell’aggiornamento dei dati statistici relativi a servizi telematici, fornendo alle imprese socie le opportune informazioni;
  • elaborare norme procedurali e soluzioni tecnologiche ritenute opportune per consentire di prestare il miglior servizio all'utenza;
  • promuovere studi su aspetti tecnici ed economici di interesse del settore;